salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 7 risultati

Beni Mobili

Fallimento 99/2017

Curatore Rag. Paolo Motta
Giudice Dott. Erminio Rizzi

Il Curatore Fallimentare della procedura in epigrafe, Rag. Paolo Motta, con studio in Vigevano (PV), Piazza Vittorio Veneto n. 5,  esamina offerte di acquisto, in ottemperanza a quanto previsto nel programma di liquidazione

LOTTO UNICO

Motoveicolo BMW R12T targato CX37166, immatricolato in data 29.06.2006

il presso base è fissato in euro 1.950,00, oltre accessori di legge;

Le offerte dovranno pervenire presso lo studio del curatore  fallimentare, sito in Vigevano (PV), Piazza Vittorio Veneto n. 5, entro le ore 12,00 del 12.12.2019

Sulla base del valore più alto, e comunque non inferiore ad € 1.950 oltre accessori di legge, verrà quindi esperita una gara al rialzo avanti al curatore fallimentare, presso il proprio ufficio in data 13.12.2019 ore 17:00

Per maggiori informazioni rivolgersi al Curatore Fallimentare Rag. Paolo Motta tel. 0381-77988 – e-mail: motta@studiosmg.it.

Data Pubblicazione: 29/10/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 74/2019

Curatore Dott. Paolo Bosticco
Giudice Dott. Francesco Rocca


INVITO AD OFFRIRE rivolto ai soggetti interessati ad acquistare, nello stato di fatto e diritto in cui i beni si trovano, un lotto composto da 11 autovetture, attualmente custodito in Valmadonna (AL), di proprietà del Fall. Coopera SCS ONLUS – Trib. Pavia n. 74/19, composto da:

- Toyota Rav 4 targato EN299HM

- Fiat Doblo` targato DE080HT

- Fiat Punto targato EF098HB

- Fiat Ducato targato BY043LW

- Chevrolet Aveo targato EN516DM

- Fiat Punto targato EK393NJ

- Fiat Punto targato DK887PJ

- Fiat Punto targato DT014ZD

- Fiat Punto targato EY236SB

- Fiat Punto targato ES613GB

- Fiat Doblo` targato EL665AX

Il materiale fotografico riguardante lo stato delle vetture in oggetto potrà essere richiesto a mezzo email al Curatore all’indirizzo avv.bosticco@studiolegalebosticco.com.

Si precisa che alla curatela è pervenuta proposta di acquisto per euro 3.500,00 e per l’effetto eventuali offerte dovranno essere formulate per importo superiore.

Eventuali offerte migliorative dovranno pervenire all’indirizzo pec della Procedura, f74.2019pavia@pecfallimenti.it, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente annuncio.

In caso di offerte in aumento Procedura effettuerà gara al rilancio sull’offerta più alta con rilanci per l’importo minimo di euro 500,00.

Si precisa che la presente non costituisce offerta al pubblico, bensì mero invito ad offrire che non vincola in alcun modo il Fallimento.

Data Pubblicazione: 28/10/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 44/2018

Curatore Dott.ssa Patrizia Galati
Giudice Dott.ssa Francesca Paola Claris Appiani

AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

La Dott.ssa Patrizia Galati, Curatore del fallimento Akro Flex s.a.s. AVVISA

Che si procederà alle operazioni di vendita dei beni di compendio del fallimento 

COMUNE Cassinetta di Lugagnano (PV) Via Matteotti 46

Lotto Unico composto dai seguenti beni:

- Smart ForFour Brabus targata DA315XS;

- Grand Cherokee targata CE393SM;

- Camion Iveco 75 quintali Targato BY209MH;

- Macchinario per rifilare (smontato).

DISPONE che si procederà alla vendita nelle forme della vendita senza incanto, il giorno 21.11. 2019 alle ore 11,30 , presso il proprio studio sito in Pavia, via Sant’Ennodio 1/A.

STABILISCE sin d’ora, per il caso di più offerte valide si procederà a gara tra gli offerenti e che ciascuna offerta in aumento non potrà essere inferiore ad € 500,00 (cinquecento//00) e che il rilancio dovrà essere effettuato entro 30’’.

Le offerte irrevocabili di acquisto (marcate con una marca da € 16,00) dovranno essere presentate in busta chiusa presso lo studio del Curatore, sopra citato, entro le ore 12,00 del 20.11.2019.

Per qualsiasi informazione e visionare i beni, gli interessati dovranno contattare il Curatore Fallimentare, Dott.ssa Patrizia tel: 0382- 539824.

Data Pubblicazione: 17/10/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Quote Societarie

Fallimento 64/2016

Curatore Dott.ssa Isabella Nana
Giudice Dott.ssa Erminia Lombardi

IL GIUDICE DELEGATOHA AUTORIZZATO
ex artt. 105 e 107 L.F., c. l, che le operazioni di vendita siano eseguite dal Curatore Dott.ssa Isabella Nana

DISPONENDO di procedersi alle operazioni di vendita del bene come appresso descritto.

QUOTE DEL 90% DEL CAPITALE SOCIALE DELLA;'IMMOBILIARE GENZIANA SRL IN LIQUIDAZIONE" - MILANO VIA FRANCESCO SFORZA 1 - codice fiscale e partita IVA 06179670150, iscritta al registro delle imprese di Milano, Monza Brianza e Lodi al n. REA MI - 1079763 in liquidazione a. far data dal 25.07.2018.
 

HA FISSATO la vendita per il giorno 29 Novembre 2019 alle ore 10.00 presso lo Studio del Curatore fallimentare Dott.ssa Isabella Nana, sito in Pavia, v.le G. Matteotti n. 81 al prezzo di: Euro 230.000,00 (duecentotrentamiIa/00), come da condizioni sotto riportate.

L'offerente dovrà depositare la propria offerta, presso lo Studio
del Curatore fallimentare entro le ore 12,00 del giorno 28/1Y2019 PREVIO APPUNTAMENTO.

La misura minima del rialzo è pari ad euro 5.000,00.

Per maggiori informazioni si prega di contattare il Curatore fallimentare Dott.ssa Isabella Nana, tel./fax: 0382.539152, ernail:nanais00@nanaisabella.191.it.

Data Pubblicazione: 11/10/19

Documentazione disponibile:

 

Beni Mobili

Fallimento 8/2019

Curatore Rag. Paolo Motta
Giudice Dott.ssa Francesca Paola Claris Appiani

Il Curatore fallimentare della procedura in epigrafe, comunica che tra
le attività della procedura figurano delle rimanenze di magazzino per l’acquisto delle quali esamina offerte di acquisto, in ottemperanza a quanto previsto nel programma di liquidazione: 

LOTTO UNICO
- n. 241 pacchi di doppi forati;

- n. 87 pacchi di Termoblock;

- n. 51 pacchi di TR Acu 12x19.

Prezzo base asta : Euro 2.500,00
Rilancio Minimo : Euro 250,00

Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12,00 del 28.11.2019 presso lo studio del curatore.

Sulla base del valore più alto, verrà quindi esperita una gara al rialzo in data 29.11.2019 alle ore 16,00 avanti al curatore fallimentare, presso il proprio ufficio sito in Vigevano (PV), Piazza Vittorio Veneto n. 5.

Per maggiori informazioni rivolgersi al Curatore Fallimentare Rag. Paolo Luigi Motta (Piazza Vittorio Veneto n. 5-27029 Vigevano), tel. 0381-77988 – e-mail: motta@studiosmg.it.
 

Data Pubblicazione: 09/10/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Avviso di vendita

Registro Generale Esecuzione 572/2014

Custode Istituto Vendite Giudiziarie di Vigevano
Giudice Dott. Francesco Rocca


LOTTO 2
Cabina elettrica di circa mq. 20.
Data asta : 21/11/19 ore 15:00
Prezzo base asta : Euro 3.025,64
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00



Data Pubblicazione: 02/09/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 4/2019

Gestore Dott. Fausto Barbarini
Giudice Dott. Francesco Rocca

DECRETO DI OMOLOGAZIONE DEL PIANO DEL CONSUMATORE

Il Giudice, pronunciando nel procedimento per la risoluzione della crisi da sovraindebitamento iscritto al numero di ruolo in epigrafe, così provvede:

1. omologa il piano del consumatore proposto dai ricorrenti alle condizioni e nel rispetto dci termini indicati;

2. Delega il dott Fausto Barbarini, quale Professionista dell'Organismo di composizione della crisi, alla funzione di vigilanza sul corretto adempimento del piano e sul rispetto degli impegni assunti dai ricorrenti nella proposta mediante il deposito di relazioni semestrali (denominate "periodiche"') sino al completamento dei pagamenti (l'ultima, a consuntivo, anche pima del semestre, espressamente denominata "Relazione finale'");

3. fa divieto ai ricorrenti di accedere al mercato del credito al consumo per tutta la durata del piano;

4. dispone che, a cura del Professionista dell'DCC, il presente decreto sia pubblicato su apposita sezione del sito internet del Tribunale di Pavia.

Si comunichi ai ricorrenti, al Professionista dell'CCC e agli eventuali creditori costituiti.
Per maggiori informazioni prendere visione dell'allegato

Data Pubblicazione: 08/08/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.